Cerca
Close this search box.

Scopri il potere dei giochi AmblyoPlay: Abilità visive spiegate da ogni attività

Autore

6 min

Tempo

amblyopia games

Nella terapia visiva AmblyoPlay, ogni gioco è un’attività creata ad hoc. Gli esercizi terapeutici sono progettati non solo per migliorare l’acuità visiva, ma anche per costruire uno spettro di abilità visive fondamentali. Queste abilità sono essenziali per lo sviluppo cognitivo e percettivo. Esploriamo il potere dei giochi AmblyoPlay e il modo in cui migliorano la visione attraverso attività mirate.

Abilità visive specifiche per ogni attività

Raccogli forme

Questo gioco si concentra sull’affinamento dell’orientamento spaziale. Tracciando e raccogliendo forme all’interno dell’ambiente virtuale, i giocatori migliorano la loro capacità di seguire agevolmente gli oggetti mentre navigano nelle configurazioni spaziali, un’abilità cruciale per i compiti che richiedono un preciso tracciamento visivo e una consapevolezza spaziale.

Palloncini scoppiano

“Palloncini scoppiano” affina le abilità di tracciamento mentre i giocatori mirano a far scoppiare i palloncini che si muovono sullo schermo. Mantenendo l’attenzione sui bersagli in movimento ed eseguendo movimenti precisi, i giocatori rafforzano le loro capacità di tracciamento visivo e affinano la loro capacità di inseguire con facilità, un’abilità fondamentale per seguire gli oggetti in movimento con precisione ed efficienza.

La terapia visiva AmblyoPlay sviluppa le capacità visive.
“Palloncino scoppiano” nella terapia della visione AmblyoPlay

Caramelle volanti

La consapevolezza periferica, la capacità di seguire le tracce e la coordinazione occhio-mano sono al centro dell’attenzione in “Caramelle volanti”. I giocatori devono rimanere vigili per catturare le caramelle che si spostano in vista, coordinando i movimenti degli occhi con le azioni delle mani. Questa interazione dinamica tra percezione visiva e coordinazione motoria migliora la consapevolezza periferica e favorisce la perfetta integrazione delle abilità visive e motorie.

Cattura l’uccellino

Mentre i giocatori si impegnano a catturare gli uccelli che svolazzano sullo schermo, “Cattura l’uccellino” coltiva la consapevolezza periferica. Ampliando il campo visivo e seguendo con precisione i bersagli in movimento, i giocatori affinano la loro capacità di individuare e reagire agli oggetti che si trovano al di là della loro visione centrale, un’abilità essenziale per navigare negli ambienti del mondo reale.

Piastrelle gustose

“Piastrelle gustose” sfida i giocatori ad abbinare le tessere in base a indicazioni visive, favorire l’orientamento spaziale, la memoria visiva e la coordinazione occhio-mano. Manipolando mentalmente le disposizioni spaziali, ricordando gli schemi ed eseguendo movimenti precisi delle mani, i giocatori migliorano la consapevolezza spaziale, la conservazione della memoria e la coordinazione: una triplice abilità che trova applicazione in diverse attività cognitive e motorie.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevete consigli utili, contenuti approfonditi e le ultime notizie dal campo della terapia della visione e del miglioramento del nostro senso più prezioso: la vista!

Attraversa la strada

La consapevolezza periferica e le saccadi sono messe alla prova in “Attraversa la strada”. I giocatori navigano nel traffico virtuale sincronizzando i loro movimenti e spostando rapidamente lo sguardo: un compito che migliora la visione periferica, allena i movimenti oculari saccadici rapidi e affina le abilità di inseguimento graduale, essenziali per il tracciamento visivo dinamico.

Cattura mostri

“Cattura mostri” affina la consapevolezza periferica e le saccadi. I giocatori devono scansionare lo schermo alla ricerca di mostri in agguato, eseguire rapidi movimenti oculari per individuare le minacce e seguire agevolmente i loro movimenti per intercettarli: un esercizio impegnativo ma gratificante di vigilanza e coordinazione visiva.

Flappy Bird

La consapevolezza periferica è in gioco mentre i giocatori guidano un uccello attraverso una serie di ostacoli. Mantenendo la consapevolezza degli ostacoli in arrivo e regolando agevolmente la traiettoria di volo del proprio uccello, i giocatori migliorano la loro visione periferica e affinano la capacità di seguire gli oggetti in movimento, un’abilità fondamentale per navigare in ambienti complessi.

Sparatutto planetario

Combinando consapevolezza periferica e saccadi, “Sparatutto planetario” immerge i giocatori nel posizionamento dei birilli negli spazi vuoti sulla superficie del pianeta. n questo modo, seguono agevolmente i movimenti del pianeta ed eseguono rapidi movimenti oculari per mirare e sparare. Di conseguenza, i giocatori affinano l’acutezza visiva e le capacità di elaborazione visiva dinamica.

A quali abilità visive si rivolgono i giochi AmblyoPlay?
Sparatutto planetario nella terapia visiva AmblyoPlay

Palla che salta

La consapevolezza periferica si sviluppa in “Palla che salta”, quando i giocatori guidano una palla rimbalzante attraverso una serie di schemi. Monitorando l’ambiente alla ricerca di pericoli e tracciando senza problemi la traiettoria della palla, i giocatori migliorano la loro visione periferica e affinano la capacità di seguire con precisione gli oggetti in movimento.

Labirinto

La consapevolezza periferica e l’orientamento spaziale convergono in “Labirinto”mentre i giocatori navigano attraverso i labirinti. Scrutando l’ambiente alla ricerca di percorsi e tracciando senza problemi i propri progressi, i giocatori rafforzano la loro consapevolezza spaziale e affinano la loro capacità di mappare mentalmente e navigare in spazi complessi.

Blocchi

Le saccadi e l’orientamento spaziale entrano in gioco in “Blocchi” quando i giocatori manipolano i blocchi che cadono per creare file complete. Guardano rapidamente il campo, seguono i movimenti dei blocchi e usano le mani per posizionarli nei punti giusti. In questo modo i giocatori diventano più bravi a individuare visivamente le cose e a capire dove si collocano nello spazio.

Abilità visive comuni a tutte le attività

Oltre alle abilità specifiche del gioco sopra descritte, la forza dei giochi AmblyoPlay è la loro efficacia terapeutica. Sono stati concepiti in modo unico per affrontare gli aspetti più cruciali dello sviluppo della visione attraverso quattro tipi principali di movimenti oculari di base:
– saccadi,
– movimenti di inseguimento regolare,
movimenti di vergenza,
– e movimenti vestibolo-oculari.

La tecnologia dell’applicazione si concentra sui seguenti campi:

Attività di tracciamento oculare, messa a fuoco e movimenti oculari

Ogni gioco sfida i giocatori a eseguire una serie di compiti legati al movimento degli occhi, come mantenere la concentrazione, seguire gli oggetti in movimento e spostare rapidamente l’attenzione. Impegnandosi in questi compiti, i giocatori migliorano il controllo dell’attenzione, le capacità di tracciamento visivo e la coordinazione occhio-mano complessiva.

Movimento di inseguimento regolare

In tutti i giochi, i giocatori affinano la loro capacità di seguire in modo fluido gli oggetti in movimento, un’abilità fondamentale per le attività che richiedono il tracciamento visivo dinamico e la percezione del movimento. Affinando il movimento di inseguimento fluido, i giocatori migliorano la loro capacità di seguire gli oggetti con precisione e accuratezza, aumentando la velocità e l’efficienza dell’elaborazione visiva.

Elaborazione delle informazioni e tempo di reazione

Le sessioni di gioco forniscono un ambiente stimolante per l’elaborazione delle informazioni e la presa di decisioni rapide. Analizzando gli spunti visivi, sintetizzando le informazioni ed eseguendo azioni precise con un ritardo minimo, i giocatori migliorano la loro velocità di elaborazione delle informazioni, la flessibilità cognitiva e il tempo di reazione, abilità preziose sia negli scenari virtuali che in quelli reali.

Convergenza e divergenza

Molti giochi AmblyoPlay impegnano i giocatori in attività che stimolano la convergenza (avvicinare entrambi gli occhi) e la divergenza (allontanare gli occhi). Questi esercizi aiutano a mantenere una corretta visione binoculare e possono aiutare a individuare e correggere anomalie visive come l’insufficienza di convergenza o l’eccesso di divergenza.

Conclusione

Nei giochi di terapia visiva AmblyoPlay, i giocatori esercitano la visione attraverso giochi interattivi che non solo migliorano l’acuità visiva, ma sviluppano anche abilità cognitive e percettive essenziali. A ogni partita, i giocatori scoprono nuove abilità. Il potere dei giochi AmblyoPlay è tale da aiutare le persone ad avere successo a scuola, nello sport e nelle attività quotidiane, predisponendole al successo nella vita di tutti i giorni.

Domande frequenti

A quali abilità visive specifiche mirano i giochi di terapia visiva AmblyoPlay?

I giochi di AmblyoPlay sono progettati in modo unico per indirizzare una serie di abilità visive essenziali per lo sviluppo cognitivo e percettivo. Ogni gioco si concentra su aspetti diversi come l’orientamento spaziale, la consapevolezza periferica, la coordinazione occhio-mano e altro ancora.

In che modo i giochi AmblyoPlay migliorano lo sviluppo cognitivo e percettivo?

I giochi AmblyoPlay vanno oltre il semplice miglioramento dell’acutezza visiva. Impegnano i giocatori in attività che stimolano vari processi cognitivi, tra cui l’elaborazione delle informazioni, i tempi di reazione, il controllo dell’attenzione e il processo decisionale. Analizzando spunti visivi, sintetizzando informazioni ed eseguendo azioni precise, i giocatori sviluppano abilità essenziali per le situazioni del mondo reale.

I giochi AmblyoPlay sono adatti a persone con problemi o condizioni visive specifiche?

Assolutamente sì! I giochi AmblyoPlay sono stati creati su misura per soddisfare una varietà di sfide e condizioni visive. Tratta i problemi della vista, come l’occhio pigro, l’occhio incrociato, l’insufficienza di convergenza, la visione doppia e altri problemi binoculari. I giochi AmblyoPlay mirano alla convergenza, alla divergenza, al tracciamento oculare e alla coordinazione, offrendo un approccio olistico alla terapia della visione. L’esperienza interattiva e coinvolgente all’interno dell’applicazione la rende piacevole per tutte le età che vogliono migliorare le capacità visive.

Thanks for subscribing!

Here is a coupon code for 5% discount on AmblyoPlay Vision Therapy

COUPON: NEWS5
Perché suggeriamo un tempo minimo di 6 mesi per il successo?

Sulla base dei dati di oltre 15.000 pazienti che hanno utilizzato AmblyoPlay, i miglioramenti iniziano entro 4 mesi, mentre i risultati ottimali richiedono in media dai 6 ai 18 mesi. La durata dell’allenamento necessario dipende dall’età del paziente, dalla gravità del problema, dalle patologie che lo accompagnano e dall’adesione al programma di allenamento.