Cerca
Close this search box.

Manuale d'uso

Indice dei contenuti
Indice dei contenuti

Introduzione

Benvenuti nella famiglia AmblyoPlay! Desideriamo ringraziarvi per aver scelto AmblyoPlay. Vi siete uniti a più di 100.000 utenti in tutto il mondo che lottano con problemi di vista e che hanno deciso di migliorare la loro condizione con la nostra soluzione.

AmblyoPlay è abbastanza semplice da usare, ma sappiamo che all’inizio potreste avere molte domande. Per aiutarvi nell’avvio e nell’inserimento, abbiamo preparato questo manuale d’uso che vi guiderà attraverso le fasi più importanti dell’utilizzo del nostro prodotto. In questo manuale sono spiegati tutti gli aspetti principali e le informazioni tecniche, ma se avete ancora domande potete sempre contattare e lasciare un ticket di assistenza attraverso il portale my.amblyoplay.com!

Vi auguriamo un viaggio di successo e tanto divertimento nel processo di miglioramento della vostra visione!

Il vostro team AmblyoPlay

Ci sforziamo di offrire il miglior servizio possibile e un aiuto e una consulenza personalizzati. Attualmente possiamo offrire assistenza via e-mail solo in inglese.

Tuttavia, abbiamo preparato delle FAQ dettagliate in spagnolo, francese e tedesco che possono essere di grande aiuto durante l’impostazione dell’allenamento AmblyoPlay e la maggior parte delle domande per un utilizzo ottimale troveranno risposta.

AmblyoPlay Box

AmblyoPlay Box viene spedito dopo l’acquisto dell’abbonamento. L’abbonamento può essere acquistato su prescrizione del proprio professionista della visione o, in alcuni territori, online sul sito www.amblyoplay.com.

Il cofanetto AmblyoPlay comprende:

  1. Occhiali AmblyoPlay
  2. Scheda di attivazione per attivare il software

Occhiali AmblyoPlay o Clip-On

Gli occhiali AmblyoPlay (quando si parla di occhiali AmblyoPlay ci si riferisce sempre anche ai clip-on) vengono utilizzati durante gli esercizi binoculari. Possono sembrare normali occhiali 3D acquistabili altrove, ma la differenza fondamentale è che i filtri colorati degli occhiali AmblyoPlay sono molto più efficaci nel filtrare gli oggetti sullo schermo, il che porta a risultati migliori della terapia. Questo è anche il motivo per cui sconsigliamo l’uso di altri occhiali per eseguire i nostri esercizi, poiché l’effetto terapeutico non sarebbe ottimale.

Lo scopo di questo occhiale è semplice. Dividiamo l’immagine che ciascun occhio riceve e in questo modo costringiamo il cervello a iniziare a usare entrambi gli occhi contemporaneamente, coinvolgendo e stimolando ciascun occhio al livello richiesto dal singolo occhio. In questo modo, non solo miglioriamo ciascun occhio separatamente, ma insegniamo anche al cervello come far funzionare entrambi gli occhi insieme in perfetta sincronia per ottenere la binocularità e un migliore movimento degli occhi come conseguenza del rafforzamento dei muscoli oculari.

Scheda di attivazione

Ogni AmblyoPlay Box contiene anche una scheda di attivazione con un codice per attivare il software. L’attivazione di AmblyoPlay richiede tre semplici passaggi, riportati sulla scheda e spiegati nel capitolo successivo.

Attivazione di AmblyoPlay

Come già detto, è necessario attivare il software. L’accesso prepagato inizia a funzionare una volta attivato il codice dalla carta di attivazione. Il processo di attivazione consiste in tre semplici passaggi descritti di seguito:

Creare un account AmblyoPlay all’indirizzo my.amblyoplay.com

Creare un account AmblyoPlay è semplice. Basta selezionare il pulsante “Crea account” sotto il modulo di accesso e inserire l’indirizzo e-mail e la password che utilizzerete per accedere ad AmblyoPlay. Per procedere con successo, è necessario accettare le nostre Condizioni d’uso. Dopo aver premuto il pulsante “Iscriviti”, il sistema vi chiederà di confermare il vostro indirizzo e-mail.

Verifica dell’e-mail

Vi invieremo un’e-mail all’indirizzo fornito. Cliccare sul link contenuto nell’e-mail per completare la verifica. Se non si riceve l’e-mail entro 5 minuti, controllare la cartella spam perché a volte l’e-mail di verifica viene contrassegnata come spam.

Attivate il vostro AmblyoPlay su my.amblyoplay.com

Dopo aver verificato il proprio account, sarà possibile accedere al portale my.amblyoplay.com. All’interno del portale troverete un campo per inserire il codice della scheda di attivazione che avete ricevuto all’interno della scatola di AmblyoPlay! Questo vi consentirà di accedere ad AmblyoPlay.

Congratulazioni! Avete attivato con successo il vostro account AmblyoPlay e siete pronti per iniziare!

My AmblyoPlay

Dopo l’attivazione, la pagina My AmblyoPlay si aggiornerà e sarà possibile vedere l’intero portale. Se ciò non avviene entro pochi secondi, è sufficiente aggiornare la pagina! Verrà presentata una dashboard e un menu a sinistra. Potete andare direttamente alla sezione Download e iniziare subito, ma vi spiegheremo brevemente il menu e le caratteristiche del portale! Vi illustreremo i contenuti del menu di sinistra!

Dashboard

Dashboard è la schermata iniziale della pagina del proprio account. Qui è possibile avere una rapida visione del calendario delle terapie, della frequenza con cui l’utente ha eseguito gli esercizi e delle informazioni sul tempo ancora disponibile nell’abbonamento in corso.

Gestione dell’account

Qui è possibile modificare l’indirizzo e-mail o la password.

Estendere l’accesso

Una volta acquistato un abbonamento, si entra in un piano di pagamento ricorrente, il che significa che verrà addebitato il tempo trascorso fino a quando non si annulla l’abbonamento. Se si annulla, si continuerà ad avere accesso al sistema fino alla fine del periodo per il quale si è già pagato.

È possibile riattivare l’abbonamento annullato in qualsiasi momento all’interno del portale my.amblyoplay.com. Potrete scegliere tra abbonamenti mensili o ricorrenti di 6 mesi.

Statistiche (Progressi)

AmblyoPlay tiene traccia dei progressi dell’utente in due modi distinti: attraverso i miglioramenti negli esercizi e nelle attività e attraverso gli screening settimanali dell’acuità visiva. In questa sezione sono disponibili i risultati e un calendario della terapia. In questo modo è possibile avere una migliore visione dell’andamento della terapia dell’utente.

Download

È possibile scaricare l’ultima versione di AmblyoPlay da questa sezione. Per i tablet Android o gli iPad è possibile scaricare l’applicazione direttamente dal Google Play Store o dall’App Store! Sarete avvisati quando sarà disponibile una nuova versione di AmblyoPlay tramite e-mail o notifica in-app!

Istruzioni per l’installazione

L’installazione di AmblyoPlay è semplice, ma se si riscontrano problemi con l’installazione del programma sul proprio dispositivo, è possibile ottenere le istruzioni per l’installazione qui. Basta selezionare il proprio sistema operativo dalla barra delle schede in alto e seguire le istruzioni!

FAQ

Il pulsante FAQ vi reindirizzerà alla nostra pagina delle domande frequenti. Le domande più frequenti sono raccolte e strutturate in modo da ottenere facilmente le risposte.

Nuovo ticket

Se non trovate la risposta alla vostra domanda all’interno della sezione FAQ o se avete difficoltà con l’installazione o qualche altra parte della valutazione, potete sempre creare un ticket di supporto qui! Cerchiamo sempre di rispondere alle vostre domande entro 24 ore dal lunedì al venerdì!

Installazione di AmblyoPlay

L’installazione di AmblyoPlay è semplice, ma ci sono alcune cose da sapere. AmblyoPlay funziona su quattro diversi sistemi operativi. È possibile utilizzarlo su computer Mac o Windows e su tablet o iPad Android. Non è possibile installare AmblyoPlay su uno smartphone, poiché le dimensioni dello schermo di questi dispositivi sono troppo ridotte per ottenere prestazioni ottimali ed effetti terapeutici dalle sessioni di terapia. Si consiglia di utilizzare un computer per gli utenti più anziani e un tablet per i più giovani, poiché l’utilizzo è più intuitivo!

Abbiamo preparato anche delle istruzioni guidate per l’installazione per ogni piattaforma. Potete trovare queste istruzioni su https://my.amblyoplay.com/downloads/instructions. Selezionate il vostro sistema operativo nella barra superiore e vi verranno presentate le istruzioni passo-passo!

È possibile eseguire AmblyoPlay su:

Tablet Android 7.0
(Nougat) o successivo

iPad con iOS 15.0
o successivo

Windows 10/11 (64 bit)
o successivo

macOS 11 (Big Sur)
o successivo

Requisito minimo di RAM: 2 GB – È richiesto uno schermo da almeno 7 pollici – Funziona su tablet Amazon Fire con Google Play Store installato – Chromebook non è supportato – I dispositivi Windows necessitano di tastiera e mouse

*Per i requisiti di sistema aggiornati, visitare la pagina del negozio https://www.amblyoplay.com/shop.

Il mirroring o il casting del programma AmblyoPlay su uno schermo più grande, come quello di un televisore, è possibile, ma non è supportato da noi, poiché non abbiamo testato il programma e le sue prestazioni su questi dispositivi. Potrebbero verificarsi problemi con le dimensioni e i colori del display, pertanto è consigliabile utilizzare questa opzione a propria discrezione.

Esecuzione di AmblyoPlay per la prima volta

Dopo aver installato correttamente il programma sul computer o sul tablet, è possibile utilizzarlo per la prima volta. È sufficiente accedere all’applicazione con le stesse credenziali utilizzate per creare il proprio account e accedere al portale My AmblyoPlay.

Per eseguire l’applicazione per la prima volta è necessario:

  1. L’utente che utilizzerà effettivamente il programma e ne trarrà beneficio (nel caso in cui lo stiate impostando per vostro figlio, è necessario che sia presente durante l’onboarding).
  2. Gli occhiali AmblyoPlay inclusi nella confezione.
  3. Qualsiasi carta di credito. Non preoccupatevi: non vi verrà addebitato nulla, verrà utilizzata solo per la calibrazione delle dimensioni dello schermo.

Prendetevi tutto il tempo necessario e non affrettatevi a fare l’onboarding. Si tratta di un processo semplice, da eseguire una sola volta quando si inizia a utilizzare AmblyoPlay per la prima volta. Leggete attentamente tutte le istruzioni e le domande. Se pensate di aver commesso un errore nel processo, non preoccupatevi, potrete ripetere la procedura di onboarding in seguito, se necessario!

Preparatevi! Stiamo per iniziare!

Inserimento

Ciò che distingue AmblyoPlay da altre soluzioni di terapia visiva è che l’intero programma terapeutico è personalizzato per ogni singolo utente, per il suo problema specifico e per la sua età. Per poter iniziare questo programma terapeutico personalizzato, è necessaria una breve sessione di onboarding al momento del primo accesso al software. Grazie a questo onboarding, prepariamo un punto di partenza per la terapia, mentre l’ulteriore personalizzazione viene effettuata durante l’uso del software in tempo reale dal nostro algoritmo.

Possiamo dividere il processo di onboarding in quattro parti:

  1. Informazioni personali
  2. Problema oculare
  3. Impostazione del dispositivo
  4. Valutazione della binocularità

Informazioni personali

Ogni personalizzazione inizia con il nome dell’utente. È sufficiente inserire il nome con cui l’utente o il bambino vuole essere chiamato. Segue una domanda demografica sul sesso, dopodiché si arriva alla prima domanda importante per la personalizzazione del programma terapeutico: la data di nascita.

Il software adatta tutte le attività terapeutiche all’età dell’utente, il che significa che lo stesso gioco si comporterà in modo diverso per utenti di età diverse. Poiché alcuni giochi sono più complessi di altri, il programma consiglia anche i giochi e gli esercizi più adatti all’età dell’utente.

Problemi di vista

La parte centrale dell’onboarding è quella relativa al problema agli occhi dell’utente. Tuttavia, non abbiamo bisogno di molte informazioni o di una diagnosi precisa per poter impostare il programma terapeutico, poiché affrontiamo la terapia visiva a livello di abilità e funzioni visive fondamentali, che possono essere rilevate durante l’uso del software.

Nei passaggi relativi al problema agli occhi, chiediamo solo quanti occhi l’utente ha problemi. Nel caso in cui il problema riguardi un solo occhio, chiediamo di quale occhio si tratta. Sulla base di queste informazioni, sappiamo quale occhio dovrà essere stimolato più intensamente. Poiché gli occhiali AmblyoPlay vengono indossati sempre nello stesso modo (rosso sull’occhio destro e verde o blu sull’occhio sinistro), sappiamo con precisione di quale colore, dimensione e intensità devono essere gli stimoli per essere più efficaci.

Per concludere questa parte dell’onboarding, chiediamo anche se esiste una deviazione osservabile dell’occhio (strabismo o strabismo). In caso affermativo, chiediamo in quale direzione si rivolgono gli occhi: verso il naso o verso l’orecchio. In base a ciò, il software includerà ulteriori stimoli che lavoreranno per rafforzare i muscoli oculari e riallineare gli occhi.

Se non avete tutte le risposte a tutte le domande, non dovete preoccuparvi. Queste domande servono per aiutare il nostro software a preparare più velocemente il programma terapeutico. Se manca qualche informazione, il software preparerà comunque un programma terapeutico perfettamente ottimizzato e personalizzato, ma ci vorrà solo un po’ più di tempo per determinarlo.

Impostazione del dispositivo

Poiché supportiamo così tanti dispositivi diversi, dobbiamo anche calibrare gli schermi per essere precisi. Questa impostazione si divide in due parti: calibrazione delle dimensioni e calibrazione del colore. Tuttavia, prima di rispondere, vi chiederemo di scegliere il sistema di misura che desiderate utilizzare: imperiale o metrico.

La calibrazione delle dimensioni richiede innanzitutto di posizionare la carta di credito sullo schermo e di regolare i cursori in modo che la forma sullo schermo corrisponda perfettamente alla forma della carta di credito. In secondo luogo, si inserisce la distanza approssimativa dallo schermo a cui l’utente utilizzerà AmblyoPlay.

La calibrazione del colore richiede l’uso dei nostri occhiali AmblyoPlay. Questa calibrazione è necessaria perché dobbiamo ottenere un filtraggio ottimale dei colori attraverso gli occhiali e le lenti. Ciò significa che attraverso una lente rossa non si devono vedere oggetti rossi e attraverso una lente verde o blu non si devono vedere oggetti blu.

La calibrazione del colore avviene in due fasi, entrambe eseguite posizionando gli occhiali AmblyoPlay sullo schermo del dispositivo entro il contorno degli occhiali Eye Hero sullo schermo. In primo luogo, si calibra lo sfondo per eliminare la luce intorno agli oggetti. A tal fine, si regola lo sfondo in modo che entrambi gli oggetti siano ancora leggermente visibili. Poi, nella seconda fase, si regolano i colori per farli scomparire completamente. La calibrazione dei colori è importante perché dobbiamo dividere completamente l’immagine che ogni occhio riceve, in modo che ogni occhio sia costretto a fare la sua parte e non imbrogliando con l’altro occhio.

Valutazione della binocularità

L’ultima parte del processo di inserimento è dedicata alla valutazione della binocularità dell’utente. La binocularità è la capacità di mettere a fuoco un oggetto con entrambi gli occhi e creare un’unica immagine stereoscopica.

Per eseguire questa valutazione, l’utente è invitato a indossare gli occhiali AmblyoPlay. Ricordiamo che devono essere indossati sopra gli occhiali da vista o con le lenti a contatto dell’utente (se gli è stata prescritta una correzione della refrazione). La lente rossa deve coprire l’occhio destro e la lente verde o blu l’occhio sinistro. L’utente deve solo selezionare tutti i pesci e poi tutti gli uccelli sullo schermo in rapida sequenza.

In base a queste risposte, il programma determinerà se l’utente sarà in grado di utilizzare AmblyoPlay in modalità binoculare con gli occhiali. Se il software determina che non sarà possibile eseguire la terapia della visione binoculare, si inizierà con la terapia della visione monoculare indossando una benda sull’occhio con migliore acuità visiva. Una volta che l’utente avrà migliorato il proprio occhio a un livello sufficientemente alto, passerà alla terapia della visione binoculare. Il software chiederà mensilmente di ripetere la valutazione della binocularità. In questo modo, AmblyoPlay può portare la visione da una visione puramente monoculare a una visione binoculare completa.

Menu genitore

Avete superato con successo il processo di onboarding e siete a un passo dal fare la vostra prima terapia quotidiana con AmblyoPlay. Il menu che accoglie gli utenti dopo aver completato inserimento è il Menu genitore. Serve come schermata iniziale di AmblyoPlay e offre una rapida panoramica delle impostazioni principali di AmblyoPlay.

Nel Menu genitore principale sono presenti diversi riquadri per scopi diversi. La principale è il Riepilogo dei progressi, che fornisce alcune informazioni di base sui progressi dell’utente nell’utilizzo di AmblyoPlay. Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina Il mio account AmblyoPlay, di cui abbiamo già parlato.

Sotto il riepilogo dei progressi sono presenti diverse categorie di impostazioni:

  • Impostazioni dispositivo, dove è possibile ripetere l’impostazione del dispositivo dal processo di onboarding, nonché eseguire l’impostazione su più dispositivi. Se il programma riconosce che si sta utilizzando un dispositivo diverso, non ancora configurato, chiederà automaticamente di configurarlo. Oltre alla calibrazione dello schermo, in questo menu è possibile passare da una lingua all’altra.
  • Selezione giochi, dove è possibile vedere tutti i giochi disponibili e selezionare o deselezionare i giochi per il bambino. Inoltre, in questo menu è possibile attivare o disattivare le esercitazioni per ogni gioco.
  • Impostazione terapia, dove è possibile passare dalla modalità di terapia visiva monoculare a quella binoculare. Se si desidera passare dalla modalità monoculare a quella binoculare, è necessario eseguire la valutazione binoculare.

Nel menu principale sono presenti anche due riquadri relativi alle funzionalità principali dell’applicazione. La prima si trova nell’angolo in basso a destra: Valutazione dell’acuità visiva per il monitoraggio dei progressi. È di colore verde acceso quando è il momento di effettuare un test settimanale dell’acuità visiva. Serve a valutare i progressi della terapia. È importante eseguirlo sempre allo stesso modo, seguendo scrupolosamente le istruzioni sullo schermo e tenendo presente che l’utente non deve sporgersi verso lo schermo. I valori di questa valutazione sono utilizzati solo per un confronto relativo e per valutare il miglioramento dell’acuità visiva.

L’ultimo riquadro del Menu genitore è il pulsante Gioca, che porta al Menu di gioco, dove gli utenti trascorreranno la maggior parte del loro tempo – ed è qui che stiamo andando!

Menu di gioco

Entrando nel menu Gioco, si noterà immediatamente che l’intera sensazione del software cambia. È qui che l’attenzione iniziale per i bambini diventa particolarmente visibile: è molto importante che l’intera parte terapeutica della soluzione sembri un gioco, qualcosa di piacevole e divertente che soprattutto i giovani utenti, che hanno bisogno di una maggiore motivazione esterna, troveranno più interessante.

  1. Numero di gemme raccolte. È possibile ottenere più gemme completando gli esercizi di allenamento giornalieri.
  2. Quantità di energia disponibile. È possibile ottenere più energia spendendo alcune gemme. L’energia si ripristina automaticamente al 100% ogni giorno. È possibile utilizzare l’energia per giocare ad altri giochi.
  3. Impostazioni utente. Qui è possibile cambiare il nickname dell’utente e regolare il volume del suono.
  4. Il personaggio che si sta aggiornando. Qui è anche possibile elencare i personaggi già completati.
  5. Pulsante di uscita. Qui si può uscire dal menu dei genitori.
  6. Pulsante Negozio. Qui è possibile accedere al negozio per potenziare il proprio personaggio.
  7. Pulsante allenamento giornaliero. Avvia qui l’allenamento giornaliero.
  8. Pulsante dei risultati. Vedere tutti i risultati ottenuti in precedenza e rivendicare quelli nuovi.
  9. Pulsante Giochi aggiuntivi. Qui è possibile giocare ad alcuni giochi ed esercizi aggiuntivi.

Quando si entra per la prima volta nel menu di gioco, si seleziona il proprio compagno di terapia, un membro della famosa Compagnia AmblyoPlay! Si tratta di un personaggio che verrà potenziato utilizzando la valuta digitale guadagnata effettuando la terapia visiva giornaliera.

Allenamento quotidiano

L’elemento principale del menu di gioco è il grande pulsante giallo Terapia giornaliera. Facendo clic su questo pulsante, si avvia l’allenamento quotidiano per quel giorno. Si tratta di una sequenza generata automaticamente di 5 attività diverse che vengono adattate a ciascun individuo e alle sue esigenze specifiche. Questa sequenza dura circa 15 minuti, seguiti da almeno 15 minuti di pausa obbligatoria. La pausa è importante perché la terapia è molto intensa e non vogliamo sovraccaricare l’occhio e il cervello con una sessione di terapia troppo intensa. Al termine della pausa, viene proposta all’utente la seconda sequenza di esercizi di 15 minuti. Va benissimo svolgere la prima parte al mattino e la seconda nel pomeriggio della giornata, ma cercate di attenervi il più possibile ad almeno 5 sedute di terapia giornaliere alla settimana!

Ricompensa

La ricompensa è uno degli elementi chiave della gamification: premiare l’utente per il comportamento desiderato all’interno del software. Seguendo questi principi, per ogni completamento dell’Allenamento quotidiano premiamo gli utenti con gemme, che possono spendere per acquistare potenziamenti per il loro compagno di terapia e per comprare energia extra necessaria per altri giochi.

Un altro modo per guadagnare queste gemme è il raggiungimento di diversi traguardi che premiano i progressi esemplari all’interno dei singoli giochi, come il raggiungimento di nuovi punteggi massimi, l’esecuzione di un certo numero di partite, ecc.

Giochi singoli

Oltre all’allenamento quotidiano, gli utenti possono giocare ad alcuni giochi extra dal menu dei giochi singoli. Questi giochi non vengono conteggiati nell’Allenamento giornaliero, ma vengono utilizzati come attività aggiuntiva all’interno dell’applicazione.

Tuttavia, il numero di giochi extra è limitato dall’energia, che si azzera ogni giorno al 100%. Una volta esaurita l’energia, gli utenti non potranno giocare altre partite. Spendendo gemme, gli utenti possono ricaricare l’energia.

Il motivo di questo limite è duplice: in primo luogo, facendo troppe ripetizioni troppo velocemente, gli utenti possono perdere interesse più rapidamente; in secondo luogo, è stato dimostrato che i progressi complessivi non aumentano significativamente con l’aumentare della durata della terapia. In effetti, l’efficacia della terapia è maggiore con incrementi di allenamento più piccoli per un periodo di tempo più lungo, che fornisce risultati non solo migliori, ma anche più duraturi o permanenti.

Collegare i propri progressi con il professionista della visione

I rapporti sui progressi compiuti vengono automaticamente condivisi con il professionista della visione che vi ha prescritto AmblyoPlay. Ciò consente di offrire la migliore assistenza possibile e di garantire che il paziente sia sempre seguito dal medico oculista scelto. Il medico può vedere i rapporti sui progressi e i calendari, che potete osservare nella vostra pagina dei progressi su https://my.amblyoplay.com.

Non c'è bisogno di dire addio!

In media, gli utenti di AmblyoPlay utilizzano la nostra soluzione per 9 mesi. Questo periodo varia a seconda dell’età dell’utente e della gravità del problema. Se il vostro abbonamento ad AmblyoPlay giunge al termine e il problema non è ancora completamente risolto, potete facilmente estendere l’accesso all’interno del vostro portale My AmblyoPlay.

In qualsiasi momento durante l’utilizzo di AmblyoPlay potete fare pieno affidamento sul nostro team di assistenza, che sarà sempre disponibile ad assistervi sui nostri canali di supporto.

Aggiornato il Maggio 22, 2024
Thanks for subscribing!

Here is a coupon code for 5% discount on AmblyoPlay Vision Therapy

COUPON: NEWS5
Perché suggeriamo un tempo minimo di 6 mesi per il successo?

Sulla base dei dati di oltre 15.000 pazienti che hanno utilizzato AmblyoPlay, i miglioramenti iniziano entro 4 mesi, mentre i risultati ottimali richiedono in media dai 6 ai 18 mesi. La durata dell’allenamento necessario dipende dall’età del paziente, dalla gravità del problema, dalle patologie che lo accompagnano e dall’adesione al programma di allenamento.